IL SOCIALISMO NELLE STEPPE

12,00 €

STORIA DELLA REPUBBLICA POPOLARE DI MONGOLIA di Marco Bagozzi Postfazione di Marco Costa Incastonata tra Cina e Russia, la Mongolia è il più grande paese…

Categorized in
Quantity

STORIA DELLA REPUBBLICA POPOLARE DI MONGOLIA

di Marco Bagozzi

Postfazione di Marco Costa


Incastonata tra Cina e Russia, la Mongolia è il più grande paese al mondo senza sbocco sul mare. Erede della tradizione di Gengis Khan, il popolo mongolo ha subito occupazioni straniere e ha vissuto sotto il giogo del clero lamaista.

Solamente con la vittoria della Rivoluzione socialista e l’instaurazione della Repubblica Popolare di Mongolia le masse mongole hanno conosciuto uno sviluppo sociale senza pari, attraversando la “via non capitalista” secondo le direttive leniniste.

Cronologicamente la Repubblica Popolare di Mongolia ha conosciuto una storia quasi sovrapponibile al vicino garante sovietico, che nonostante ne abbia oggettivamente limitato la sovranità soprattutto nei rapporti esteri, ha fornito un enorme potenziale di aiuti per la costruzione del socialismo e lo sviluppo socio-economico-culturale.

Il volume si chiude con un dettagliato saggio di Marco Costa che descrive le attuali prospettive geopolitiche della Mongolia democratica, sempre più strettamente legata all’economia della Repubblica Popolare Cinese.

Marco Bagozzi, nato a Trieste nel 1983, saggista e ricercatore storico, ha trattato con particolare attenzione la storia del Socialismo Reale nell’Estremo Oriente e l’intreccio tra sport e politica.

Per Anteo Edizioni sulla Mongolia ha già pubblicato Vincere con Gengis Khan. Lo sport in Mongolia fra tradizione, cultura e politica (2012). Sempre per Anteo ha pubblicato il volume dedicato alla Corea Popolare Patria, Popolo e Medaglie (2012).

Ha inoltre pubblicato Nazionalbolscevismo (Noctua, 2009), Due a Zero (Urbone Publishing, 2015) e Storia del calcio cinese (Bradipo Libri, 2017).

Collabora con numerose riviste e giornali, è redattore della sezione sport de “L’Opinione Pubblica”.


Dettagli

Anno: 2020
Pagine: 120
ISBN: 978-88-98444-84-7

INDICE

Capitolo 1

IL LUNGO MEDIOEVO MONGOLO

Capitolo 2

IL RITORNO DEI CINESI E LA GUERRA CONTRO UNGERN KHAN

Capitolo 3

IL PARTITO POPOLARE MONGOLO E LA NASCITA DELLA REPUBBLICA

Capitolo 4

NASCE LA REPUBBLICA POPOLARE: LA ‘VIA NON CAPITALISTA’

Capitolo 5

L’IMPERIALISMO GIAPPONESE E LA SECONDA GUERRA MONDIALE 

Capitolo 6

IL DOPOGUERRA E LA MONGOLIA NEL SISTEMA SOVIETICO

Capitolo 7

SCONTRO APERTO CON LA CINA

Capitolo 8

ARRIVA BATMUNKH: LA PERESTROJKA MONGOLA

Capitolo 9

LA CADUTA DEL SOCIALISMO MONGOLO 

CONCLUSIONI

Appendice

UNA TAPPA IMPORTANTE NELLA COSTRUZIONE

DEL SOCIALISMO di Yumjaagiin Tsedenbal

Appendice 2

GENGIS KHAN E LA TRADIZIONE NELLA MONGOLIA SOCIALISTA

Appendice 3

LISTA DEI PAESI CHE INTRATTENEVANO RELAZIONI DIPLOMATICHE UFFICIALI CON LA REPUBBLICA POPOLARE DI MONGOLIA

Appendice 4

IL RAPPORTO PRIVILEGIATO TRA MONGOLIA E COREA POPOLARE

Postfazione di Marco Costa

I DUE LATI DELLA GRANDE MURAGLIA. CINA, MONGOLIA E NUOVA VIA DELLA SETA

BIBLIOGRAFIA

0 0items

Your shopping cart is empty.

Items/Products added to Cart will show here.