CONTINENTE EURASIATICO

18,00 €

Tra nuova guerra fredda e prospettive di integrazione di Marco Pondrelli Prefazione di Alberto Bradanini Raramente del dibattito politico italiano si sente parlare di Eurasia,…

Categorized in
Quantity

Tra nuova guerra fredda e prospettive di integrazione

di Marco Pondrelli

Prefazione di Alberto Bradanini


Raramente del dibattito politico italiano si sente parlare di Eurasia, è però qui, nell’Heartland, che si deciderà l’egemonia mondiale nel XXI secolo. Lo scontro è iniziato subito dopo la fine della guerra fredda. Tutti i conflitti che hanno insanguinato il pianeta nel post-‘89 sono legati da un filo rosso, le cosiddette operazioni di polizia internazionale in realtà erano guerre pensate per cingere d’assedio l’Eurasia e le due potenze, Cina e Russia, che attraverso il loro rapporto sempre più stretto si contrappongono ai disegni di Washington. Mentre la Cina è preda di una crescita economica senza precedenti che la sta riportando ad essere una grande potenza mondiale, la Russia sta riscoprendo se stessa dopo gli anni della sbornia liberista. Contenere queste due nazioni è per gli Stati Uniti d’America essenziale per mantenere l’egemonia mondiale.

Marco Pondrelli, nato a Bologna nel 1972, dottore in Scienze Politiche, è stato assessore al Comune di San Lazzaro di Savena e alla Provincia di Bologna. È coautore di Contrasto al Covid-19: La risposta cinese (2020) e di Kim Jong Un. Ideologia, politica ed economia nella Corea popolare (2020). Studioso di politica internazionale, dal 2018 è direttore del sito “Marx21.it”.


Dettagli

Anno: 2021
Pagine: 216
ISBN: 978-88-98444-68-7

0 0items

Your shopping cart is empty.

Items/Products added to Cart will show here.