LA CINA E LA PROTEZIONE MONDIALE DEI DIRITTI UMANI

Sforzo propositivo e impegno sinergico per un XXI Secolo dei Diritti

15,00

Autore

Zhang Yonghe

Collaboratori

-

Pagine

200

Anno

2021

ISBN

9788898444823

Collana

La Cina, emergendo dal quarantennio delle “Riforme e Aperture” come uno degli indiscussi protagonisti del Secolo XXI, propone con fiducia il proprio modello di approccio alla salvaguardia e alla difesa dei Diritti Umani agli altri Paesi del Mondo, aderendo alle convenzioni e alle organizzazioni internazionali forte del proprio stesso esempio di Paese in grado di passare (con una strategia “statista” e mirata prima di tutto ai Diritti allo sviluppo, all’istruzione, al lavoro) da una situazione con ampie sacche di arretratezza e povertà interna a una di primato globale nel miglioramento di tutti gli indici di sviluppo umano.
In questo volume, Zhang Yonghe coordina e presenta un lavoro collettivo prodotto da giovani ricercatori emergenti al fine di esplicare a fondo le posizioni e i punti di vista cinesi sui Diritti Umani a livello globale, con la speranza di trovare interlocutori interessati e partner disposti a forgiare insieme una nuova “governance” in merito.

1
  • Libro aggiunto al carrello
1
Il tuo carrello
COSTUMI POPOLARI TIBETANI
Prezzo:15,00
- +
15,00
    Calcola spedizione
    Inserisci il tuo indirizzo per visualizzare le opzioni di spedizione.
    Calcola spedizione
    Applica Coupon