LA GENESI DELLE NAZIONI

18,00

Autore

Antoun Sa’ade

Collaboratori

Saggio introduttivo di Claudio Mutti e introduzione di Ouday Ramadan

Pagine

190

Anno

2014

ISBN

9788898444137

Collana

Antoun Saade, fondatore del Partito Nazionalista Sociale Siriano, ne “La Genesi delle Nazioni” definisce, partendo da concetti oggettivi, scientifici, antropologici e sociologici, il significato dell’idea di nazione, partendo dalle più primitive e semplici forme di aggregazione umana, analizzando tutte le fasi evolutive, fino a giungere alle moderne forme di Stato e di nazione.
Ne “La Genesi delle Nazioni” possiamo trovare un’analisi dettagliata di come le comunità umane si sono formate ed evolute nel tempo utilizzando come strumenti lo studio dell’ambiente e del territorio in cui un gruppo di persone si trova a dover vivere, delle difficoltà a cui questo gruppo deve far fronte per poter svilupparsi, crescere e migliorare le proprie condizioni di vita, di come questo gruppo sviluppa i propri rapporti sociali ed economici al suo interno e verso i gruppi esterni, di come forma le proprie regole di convivenza ed il proprio ordinamento giuridico. In breve, Saade, in quest’opera è in grado di far comprendere quale sia il percorso che porta l’essere umano alla formazione di una nazione e di cosa ci sia alla base del sentimento nazionale che permea ogni individuo.
Questo libro è parte di un’opera più ampia che avrebbe dovuto comprendere più volumi, ma che non è stata portata a termine a causa della morte dell’autore, avvenuta prematuramente nel 1949 (a soli 45 anni), per mano delle autorità libanesi con l’accusa di complotto contro lo Stato.

1
  • Libro aggiunto al carrello
1
Il tuo carrello
I SETTE GRATTACIELI DI STALIN
Prezzo:10,00
- +
10,00
    Calcola spedizione
    Inserisci il tuo indirizzo per visualizzare le opzioni di spedizione.
    Calcola spedizione
    Applica Coupon